Il torneo di Genova decreta: Lorenzo Sonego e’ nei TOP 100

di Alessandro Perrone e Elena Montin

Il torneo di Genova 2018, dotato di un montepremi da 127 mila euro,  ha un vincitore italiano, ed e’ il torinese Lorenzo Sonego che al termine di. una settimana da incorniciare si aggiudica il prestigioso torneo sulla terra battuta.

Il tennista piemontese stravince il Challenger di Genova 2018 (terra rossa) sconfiggendo in finale il tedesco Dustin Brown con il punteggio di 6-2 6-1 in poco più di settanta minuti di gioco.

Nella splendida cornice di Valletta Cambiaso il gladiatore torinese ha dato dimostrazione di forza e maturita’, non solo in questa finale, ma per tutta la settimana del torneo. Oggi Brown non era al top della forma, ma le gare comunque vanno vinte.

“È’ davvero un’emozione incredibile – ha detto Sonego iscritto alla competizione come testa di serie numero 8 – mi sentivo bene e sognavo di conquistare questo trofeo”.

Con questa settimana magnifica Lorenzo, nel ranking di lunedì 10 settembre, per la prima volta entrerà prepotentemente tra i primi cento giocatori del mondo, per la precisione sarà numero novanta, guadagnando circa 30 posizioni.

Con Lorenzo Sonego salgono a cinque gli italiani che occupano una delle prime cento posizioni del ranking ATP. Nella classifica che uscirà lunedì, il migliore resterà Fabio Fognini, che tornerà numero 13 del mondo. Alle sue spalle vedremo Marco Cecchinato, che occuperà il 22° posto; seguiranno Andreas Seppi al 47° e Matteo Berrettini al 59°.

Per completezza di informazione, nella finale del doppio hanno trionfato i tedeschi Krawietz/Mies sugli slovacchi Klizan/Polasek con il punteggio di 6-2 3-6 10-2 nel super tie break.

3Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *