Gli Internazionali BNL di Italia si svolgono a Roma presso gli impianti del Foto italico. E’ il secondo Master 1000 sulla terra battuta dell’anno, e la location di altri tempi inducono gli addetti ai lavori e i fans a pensare che sia il più importante appuntamento tennistico mondiale sulla terra rossa dopo gli Open di Francia.

Insieme al già citato Roland Garros, che segue, e al torneo di Montecarlo, che precede, gli Internazionali d’Italia costituiscono il cosiddetto Slam Rosso, ovvero il trittico di tornei su terra rossa in sequenza, considerati come i più importanti al mondo su questa superficie, per tradizione

A differenza del torneo di Montecarlo, la manifestazione romana e’ combined, cioe’ convivono sia il torneo maschile (singolare e doppio) che quello femminile (singolare e doppio).

Il Foro Italico (inaugurato nel 1932 con il nome di Foro Mussolini) è un vasto complesso sportivo che si trova alla base di Monte Mario a Roma. Fu ideato e realizzato da Enrico Del Debbio fra il 1927 ed il 1933 e completato dopo la guerra fra il 1956 ed il 1968.

l circolo e’, contornato da statue di marmo di notevole fattura.

Il Foro Italico conta di 14 campi in terra rossa più 1 in erba sintetica davanti alla “Sala delle Armi”: I 14 campi sono:

  • il Campo Centrale, inaugurato durante l’edizione del 2010, puo’ contenere 10.500 posti a sedere
  • la Grand Stand Arena,
  • lo Stadio Nicola Pietrangeli con una capienza di circa 4000 persone
  • 11 court secondari.

I biglietti previsti per gli Internazionali d’Italia sono di tre tipologie:

  • Centrale – Autorizza all’ingresso al Campo Centrale più gli altri 12 campi (solo sessione diurna) – (con questo biglietto non è possibile entrare nello stadio Grand Stand Arena)
  • Grand Stand Arena – Autorizza all’ingresso al Campo Grand Stand Arena più gli altri 12 campi (solo sessione diurna) – (con questo biglietto non è possibile entrare nello stadio del Campo Centrale)
  • Ground – Autorizza all’ingresso a tutti gli altri 12 campi – (con questo biglietto non è possibile entrare negli stadi Grand Stand Arena e Campo Centrale).

L’edizione del 2017 del torneo ha visto, in campo maschile la vittoria del tedesco Alex Zverev su Nole Djokovich, mentre per le donne vince il torneo l’ucraina Elina Svitolina superando in rimonta Simona Halep.

Nel torneo di doppio si e’ vista la affermazione, in campo maschile, della coppia francese Mahut Herbert sulla coppia Dodig Granoliers col punteggio di 4-6 6-4 10-3, mentre nella corrispondente competizione femminile si e’ imposta la coppia Yung-jan Hingis  sulla coppia russa Makarova Vesnina col punteggio di 7-5 7-6.

Nel torneo maschile  il giocatore con il maggior numero di vittorie è  Rafael Nadal, con 7 (2005, 2006, 2007, 2009, 2010, 2012, 2013)

Nel torneo femminile  la giocatrice con il maggior numero di vittorie è Chris Evert con 5 (1974, 1975, 1980, 1981, 1982)

Nel 2018 la manifestazione tennistica romana avrà come data di inizio il 13 Maggio e quella di fine fine 20 Maggio.

Per avere altre notizie circa il torneo di Roma, potete leggere l’articolo presente in questo sito “Roma location unica per un torneo unico”