Ma quanto costa andare a vedere i campioni? Il caso Barcellona

di Alessandro Perrone e Elena Montin

Barcellona Open Bac Sabadel Trofeo Conde de Godò

Era una idea che mi frullava da tanto tempo: sento sempre dire “non vado a vedere quel torneo, anche se sono appassionato di tennis, perche’ costa troppo”. Vogliamo sfatare questo mito?

Io e Fabrizio giriamo i tornei di tennis da oltre 10 anni, abbiamo visto quasi tutti tornei del vecchio continente e anche lo slam americano, e quindi possiamo affermare che quello che si dice e’ una sciocchezza.

Da quest’anno mi affianchera’ ogni tanto mia nipote Elena, appassionata di tennis come lo zio, e cercheremo di raccontarvi le nostre esperienze nei tornei di tennis.

Una autrice di articoli, una collaboratrice, una appassionata di tennis, una altra moschettiera del tennis, la mia nipotina Elena.

Un consiglio per chi vuole andare a vedere i tornei e’ quello di pianificarlo con anticipo, per poter “spuntare” dei prezzi buoni, soprattutto per il viaggio aereo e l’alloggio.

Per il viaggio in questione ho pianificato tutto a fine gennaio 2018, un paio di mesi prima dell’appuntamento spagnolo.

Il torneo di Barcellona, il primo torneo Master 500 sulla terra battuta, torneo frequentato e vinto da tanti spagnoli, su cui svetta il maiorchino Nadal con 10 vittorie.

La location del torneo e’ il Real Club de Tenis Barcelona 1899.  Il Circolo è un club di tennis privato situato nella “zona alta” di Barcellona. La struttura dispone di 18 campi in terra battuta, tra cui un campo centrale con una capacità di 8.400 spettatori e un campo da tennis pubblico con posti a sedere per 2.000 spettator.  Nel corso degli anni, il club ha ospitato molte volte la competizione “casalinga” spagnola della squadra di Coppa Davis, compresa la finale interzonale nel 1965.

Il primo nome del club era Lawn-Tennis Club Barcelona. Nel 2017, il campo centrale è stato nominato “Pista Rafa Nadal” in onore il grande tennis Rafael Nadal.

Barcellona e’ splendida, piena di cultura sportiva, e enogastronomica.

Si parte nella giornata di Sabato da Venezia con un volo Ryanair, e si arriva in un bellissimo appartamento a Castel de Fels. il programma prevede la giornata di domenica che verra’ dedicata alla visione del torneo di tennis, lunedi’ e martedi’ giro a Barcellona dove degustare tapas, paella e tanto altro.

Bando alle ciancie, facciamo i conti?
Siamo in tre ad andare a Barcellona, Dal 21 al 24 aprile 2018

Costo
Viaggio Aereo 180 €
Alloggio 240 €
Biglietto Centrale Torneo 30 €
Totale 450 €

 

450 euro per 3 persone per 4 giorni a Barcellona pari a 150 euro a persona.

Credete sia tanto? A voi la risposta…

Il consiglio che il moschettiere vi da’ e’ quello di vedere il turno delle qualificazioni e il primo turno, poiche’ in questi giorni si puo’ vedere dell’ottimo tennis di giocatori che in un futuro potrebbero essere campioni, ma che ora devono giocare le quali per poter andare avanti.

Inoltre, cosa importante da non dimenticare, nel primo fine settimana si ha la possibilita’ di vedere i campioni che si allenano nei loro “50 minuti” di allenamento giornaliero.

A me piace vedere le quali e il primo turno perche’ ho la possibilità di vedere anche tanti giocatori che ho seguito negli anni e che considero amici.

In allegato metto la tabella dei costi per andare a vedere il torneo che ho preso dal sito del torneo

Anche negli altri giorni i prezzi per entrare nel torneo sono molto abordabili.

Il nostro viaggio a Barcellona sara’ oggetto di un articolo al nostro ritorno.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *