Parigi ci aspetta: vogliamo andarci anche noi?

di Alessandro Perrone

Parigi e’ sicuramente il torneo sulla terra piu’ famoso del mondo, il torneo che ogni giocatore sogna almeno di giocare una volta e perche’ no, anche di vincerlo.

I moschettieri del blog del tennis sono oramai degli abitudinari in questo torneo, come spettatore, ovviamente, e per questo motivo ho deciso di scrivere una pagina, che verra’ aggiornata di settimana in settimana, per mostrare i prezzi per poter andare a vedere questo splendido torneo.

Le date del torneo

Ecco le date e gli incontri che si diputeranno in questo torneo (gli orari e i partecipanti, ovviamente, non possiamo conoscerli)

  • 20 maggio: qualificazioni
  • 21 maggio: qualificazioni
  • 22 maggio: qualificazioni
  • 23 maggio: qualificazioni
  • 24 maggio: qualificazioni
  • 25 maggio: giorno di riposo
  • 26 maggio: primo turno
  • 27 maggio: primo turno
  • 28 maggio: primo turno
  • 29 maggio: secondo turno
  • 30 maggio: secondo turno
  • 31 maggio: terzo turno
  • 1 giugno: terzo turno
  • 2 giugno: quarto turno
  • 3 giugno: quarto turno
  • 4 giugno: quarti di finale
  • 5 giugno: quarti di finale
  • 6 giugno: semifinali singolare femminile e finale doppio misto
  • 7 giugno: semifinali singolare maschile
  • 8 giugno: finale singolare femminile e finale doppio maschile
  • 9 giugno: finale singolare maschile e finale doppio femminile

Come acquistare il biglietto del torneo

Il costo dei biglietti, ovviamente, varia a seconda del giorno e del campo (o campi) al quale è riservato l’accesso; più si va verso le fasi finali del torneo, più il prezzo del biglietto sarà elevato. Piu’ si va avanti con il tempo e piu’ il num ero di biglietti disponibili diminuisce, quiandi vi consiglio di acquistarli su internet, oppure, se si conosce qualcuno a Parigi di andare ad acquistarli per tempo presso l’impianto.

Ecco di seguito quali sono i biglietti Roland Garros acquistabili:

  • Biglietto Campo Philippe-Chatrier, con il quale si è autorizzati all’accesso al campo principale con posto assegnato, e il centrale dove vengono giocati tutti i principali incontri e la finale;
  • Biglietto Campo Suzanne-Lenglen, tramite il quale si può accedere al secondo campo per importanza del Roland Garros, dove il posto a sedere è assegnato;
  • Biglietto Campo #1, con il quale sarà autorizzato l’accesso al campo #1, il terzo campo per importanza e grandezza del torneo. Nota Bene: Questo biglietto è disponibile solo per i primi 7 giorni del torneo, per i successivi l’accesso al Campo #1 sarà garantito tramite il biglietto Campi Esterni;
  • Biglietto Campi Esterni, grazie al quale si potrà accedere ai campi minori (dopo i primi 7 giorni questo biglietto garantirà l’accesso anche al Campo #1 e per gli ultimi 4 giorni anche al campo Suzanne-Lenglen);

I prezzi dei biglietti,  alla data odierna, sono i seguenti:

Prezzi Biglietti Campo
Philippe-Chatrier
Campo
Suzanne-Lenglen
Campo #1 Campi Esterni
Giorno 1 Domenica, 26 Maggio €302,50 €247,50 €302,50 €110
Giorno 2 Lunedi, 27 Maggio €275,00 €302,50 €121
Giorno 3 Martedi, 28 Maggio €209,00 €247,50 €275,00 €99
Giorno 4 Mercoledi, 29 Maggio €302,50 €275,00 €110
Giorno 5 Giovedi, 30 Maggio €440,00 €385,00 €385,00 €137,50
Giorno 6 Venerdi, 31 Maggio €577,50 €385,00 €440,00 €159,50
Giorno 7 Sabato, 1 Giugno €577,50 €385,00 €440 €110
Giorno 8 Domenica, 2 Giugno €522,50 €330,00 €99
Giorno 9 Lunedi, 3 Giugno €330,00 €247,50 €71
Giorno 10 Martedi, 4 Giugno €247,50 €247,50 €71,50
Giorno 11 Mercoledi, 5 Giugno €357,50 €247,50 €71,50
Giorno 12 Giovedi, 6 Giugno €203,50 €60,50
Giorno 13 Venerdi, 7 Giugno €357,50 € 60,50
Giorno 14 Sabato, 8 Giugno €357,50 €60,50
Giorno 15 Domenica, 9 Giugno €770 €60,50

Fonte (https://www.tennisticketservice.com/it/roland-garros-tickets)

Ecco alcuni siti dove si possono comprare i biglietti sono:

Per i prezzi dei biglietti delle qualificazioni, vi consiglio di vedere i siti sopraelencati.

Tutti questi siti accettano pagamenti con la Carta di Credito, e vi spediranno i biglietti con il corriere. Ci sono anche i bagarini che vendono i biglietti all’entrata del circolo, ma molto volte sono contraffatti, e rischiate di non andare a vedere gli incontri, oltre al danno economico.

 

I prezzi dei voli dai principali scali italiani

I prezzi dei voli dipendono molto dal periodo e dalle giornate che si vogliono rimanere a Parigi.

Noi vi consigliamo di controllare i seguenti siti:

e di controllare, almento per il nord italia, i seguenti aeroporti

  • Venezia Treviso
  • Bergamo
  • Bologna

che vi proiettano un ventagli o di opportunita’.

Per quanto riguarda gli alberghi avete due possibilita’:

  1. prenotare l’albergo in concomitanza alla prenotazione del biglietto dell’aereo
  2. prenotare l’albergo usanto i siti Trivago o Booking.

 

Come arrivare a Parigi

L’areo è il mezzo più utilizzato per arrivare a Parigi, soprattutto per la grande offerta di voli low cost verso la capitale francese. Riservando con anticipo non è difficile trovare voli d’andata e ritorno per meno di 50€.

La città di Parigi dispone di 2 aeroporti: Roissy Charles De Gaulle (CDG) e Orly (ORY). A circa 80 Km di distanza, va inoltre tenuto in considerazione l’aeroporto di Beauvais Tille (BVA), scalo di riferimento per molte compagnie aeree low-cost, in particolare, la Ryanair.

Le compagnie low cost che volano verso Parigi da varie città italiane (soprattutto Milano, Venezia e  Roma) sono:

Le tariffe aeree variano a seconda della stagionalità e del periodo di acquisto, se si prenota con largo anticipo si possono trovare prom ozioni tariffarie davvero molto convenienti, come ad esempio offerte ad € 25 a tratta tasse incluse con Transavia su Orly oppure ad € 9,90 a tratta tasse incluse con Ryanair su Beauvais.

Tutti gli aeroporti di Parigi sono efficientemente collegati al centro città, grazie alle linee ferroviarie RER e autobus, alle navette speciali Le Bus Direct (ex Les Cars Air France), nonché ai taxi, ai trasferimenti privati e shuttle. Anche l’aeroporto secondario di Beauvais-Tille è servito da collegamenti giornalieri di autobus che consentono di raggiungere in un’ora e trenta circa il centro città (stazione di Porte Maillot).

Non c’e’ solo l’aereo per arrivare alla capitale francese, anche il servizio ferroviario e’ molto comodo ed conomico. Chi arriva a Parigi in treno ha il vantaggio di trovarsi direttamente in centro città – i treni con partenza dall’Italia arrivano alla stazione Paris Gare de Lyon – e di risparmiare, quindi, su costi e tempi del trasferimento dall’aeroporto; soluzione, il treno, ottimale per chi parte dal Nord Italia. Gare de Lyon, ad appena 10 minuti a piedi da Place de la Bastille, è integrata alla metro M1 e M14 e alle RER A (la linea per Disneyland) e RER D.

Tre corse diurne andata e ritorno dei treni TGV (Train à Grande Vitesse, Treni ad alta velocità) collegano quotidianamente Milano e Torino a Paris Gare de Lyon, con alcune fermate intermedie tra cui Novara e Vercelli. Il servizio è offerto dalla SNCF, la compagnia ferroviaria francese, con prezzi molto competitivi.

 

Trenitalia offre il servizio Thello, un treno notturno che collega Roma, Firenze, Bologna, Venezia e Milano a Parigi; i treni partono in tarda serata per arrivare al mattino direttamente nella stazione Gare de Lyon.

Specialmente se non avete grosse pretese in quanto a comfort e la durata del tragitto non è per voi una priorità, potreste prendere in considerazione l’autobus. Ci sono compagnie che si occupano del viaggio per Parigi in pullman tra cui:

  • Eurolines parte da diverse città del Centro e Nord Italia – in particolare con una linea diretta da Milano.
  • La compagnia di autobus low-cost Flixbus offre collegamenti da città come Milano, Roma, Torino, Bolzano e Genova a tariffe a dir poco competitive, prenotando con il giusto anticipo.

Se decidete di utilizzare la macchina come mezzo di trasporto, il sistema di autostrade francesi è molto efficiente, uno fra i migliori d’Europa. Per andare a Parigi in auto potete guidare attraversando:

  • Il traforo del Monte Bianco (autostrada A40)
  • Il traforo del Frejus (autostrada A32).

Come raggiungere Il Circolo

Il modo migliore per raggiungere l’impianto é attraverso l’ottima rete della metropolitana di Parigi.
Vicine le linee 9 (Mairie de Montreuil-Pont de Sèvres) e 10 (Gare d’Austerlitz-Boulogne). Da ogni stazione ci sono navette gratuite per raggiungere l’ingresso, sebbene il più delle volte si impieghi
meno tempo a fare il tragitto a piedi.
Il circolo si trova in Stade Roland-Garros 2, avenue Gordon-Bennett, 75016 Paris.Il modo migliore per raggiungere l’impianto é attraverso l’ottima rete della metropolitana di Parigi. Vicine le linee 9
(Mairie de Montreuil-Pont de Sèvres) e 10 (Gare d’Austerlitz-Boulogne). Da ogni stazione ci sono navette gratuite per raggiungere l’ingresso, sebbene il più delle volte si impieghi meno tempo a fare il tragitto a piedi.
Ecco in breve le fermate da fare con i mezzi pubblici

  • Metro 9 : Mairie de Montreuil – Pont de Sèvres (fermata Michel-Ange Auteuil, Michel- Ange Molitor).
  • Metro 10 : Gare d’Austerlitz – Boulogne (fermata Porte d’Auteuil ou Boulogne Jean- Jaurès).
  • Bus 22 : Opéra – Porte de Saint-Cloud (fermata Michel-Ange Auteuil).
  • Bus 32 : Gare de l’Est – Porte d’Auteuil (fermata terminus).
  • Bus 52 : Opéra – Pont de Saint-Cloud (fermataPorte d’Auteuil ou La Tourelle).
  • Bus 62 : Cours de Vincennes – Porte de Saint-Cloud (capolinea).
  • Bus 72 : Hôtel de Ville – Pont de Saint-Cloud (fermata La Tourelle).
  • Bus 123 : Porte d’Auteuil – Mairie d’Issy (fermata Roland-Garros).
  • Bus 241 : Suresnes – Porte d’Auteuil (fermata Suzanne-Lenglen).
  • Tram PC1 : Petite Ceinture (fermata Porte d’Auteuil, Porte Molitor o Porte de Saint-Cloud).
0Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *