ATP Budapest: Sonego batte Gasquet e la favola continua

di Alessandro Perrone

Oggi il tennis vede un po’ di italiano: il torneo ATP 250 di Budapest, vede l’accesso al terzo turno dell’italiano Lorenzo Sonego, che ha battuto in due set, col punteggio di 6-47-6(4) in un’ora e 43 minuti, “vendicandosi” della sconfitta al secondo turno dell’Australian Open, il talentuoso francese Richard Gasquet.

Per il piemontese e’ la prima volta che sconfigge un giocatore fra i primi 30 del ranking, ma soprattutto con un passato da top ten.

Partito in sordina nel turno delle qualificazioni, ha sconfitto al primo turno del main draw prima il polacco Hubert Hurkacz, proveniente anche lui dalle qualificazioni, ma soprattutto oggi ha sconfitto il francese Gasquet, accreditato con la terza testa di serie.

Nel prossimo turno affronterà il croato <strong>Aljaz Bedene</strong> per l’accesso alla semifinale del torneo.

Lunedi’ prossimo, quando l’ATP aggiornera’ le classifiche, Lorenzo metterà a segno anche il best ranking: con questo risultato, si è garantito l’ingresso fra i primi 140 giocatori del mondo. Ma la favola non e’ ancora finita.

Budapest parla sempre piu’ italiano, dopo l’accesso ai quarti di Sonego, anche Seppi e Cecchinato hanno raggiunto il terzo turno di questo torneo.

 

0Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »