Diventa Consapevole della tua Respirazione

di Salvatore Rustici

 

La respirazione è l’ attività che possiamo considerare un’ abilità legata allo stato di attivazione.

Anche inconsapevolmente la respirazione regola i livelli di attivazione.

Ovviamente una respirazione superficiale e breve , accompagna uno stato di sovra attivazione.

La capacità di controllare lo stato tra eccitazione e rilassamento è direttamente proporzionale alla modalita’ di respirazione.

Basta esserne consapevoli e differenziare il tipo di respirazione che si utilizza quando la performance non è delle migliori, da quella utilizzata quando la performance è ottimale.

Infatti in quest’ultimo caso la respirazione si percepisce in maniera differente

( più profonda e diaframmatica).

Queste pur minime differenze, provocano notevoli cambiamenti alla prestazione.

Voglio  proporvi alcune tecniche che vi porteranno al cambiamento del vostro stato d’animo  regolando  il respiro, di conseguenza la postura e la fisiologia.

Con la pratica costante si può raggiungere una notevole padronanza della respirazione, una profonda inspirazione diaframmatica effettuata con le narici in modo lento  e continuo, mentre l’espirazione deve avvenire usando la bocca e dovrebbe essere più lenta e prolungata dell’inspirazione.

Durante l’allenamento l’atleta dovrebbe essere consapevole e capace di modificare il respiro sotto pressione, diventando padrone della propria respirazione durante l’impatto con la palla.

Devi effettuare il training respiratorio almeno una volta al giorno, e, questa pratica ti porterà a creare i giusti automatismi.

Questo tipo di attività migliorerà notevolmente solo con la pratica costante.

La pratica della respirazione si può effettuare sia fuori dal campo che in campo durante il gioco.

Ricorda sempre che il processo deve realizzarsi prima  nella tua mente….e poi nella prestazione esterna.

Buon lavoro a tutti

STUDIO “MIGLIORARSI”

9Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »