Gli Us-open 2017 incoronano la sua regina: Sloane Stephens

L’edizione 2017 ha trovato la sua regina: e’ l’americana Sloane Stephens che in un un match dominato sin dall’inizio contro la Keys, dimostratasi non all’altezza della finale del torneo.

Il punteggio dice tutto, un 6-3, 6-0 maturato in un’ora e un minuto.

E’ il primo Slam che conquista la ragazza di Plantation, Florida, un passo da Miami, e c’è riuscita al termine di un torneo-favola in cui era entrata da n.83 del mondo, poco più di sei mesi dopo il rientro alle gare dopo una operazione al polso.

Sloane è quindi la giocatrice con il ranking più basso a vincere gli Us Open nell’era Open.

Nel tennis ci sono a volte delle favole. E questa e’ una favola diventata realtà per la Stephens.

Martina Hingis e Jamie Murray vincono il torneo di doppio misto. La svizzera e il britannico bissano il successo in uno slam, dopo la vittoria a Wimbledon, imponendosi in tre set sulla coppia Michael Venus e Hang-Ching Chang al termine di una partita molto combattuta con il punteggio di 61 46 10-8.

Oggi tocca alla attesissima finale maschile tra Nadal e Anderson per vedere chi sarà il Re di questo Us-Open 2017

Risultati del giorno:

Stephens b Keys 6-3 6-0

 

 

0Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »