ITF & Challenger, settimana 4. Bega vince in Francia

di Alessandro Zjino

Alessandro Bega si merita la copertina in questa settimana per il successo nel Futures Fra3, a Veigy Foncenex sul carpet indoor: il 27enne milanese allenato da Laura Golarsa ha sconfitto in finale il qualificato olandese Van Der Duim e fa un buon balzo in classifica proponendosi vicino alla top 300. Il simpatico tennista meneghino è forse uno dei talenti azzurri più sottovalutato da media ed osservatori, ma anche grazie ad una buona programmazione, da anni è lì a lottare con buoni risultati anche nei challenger, in particolar modo sulla superficie preferita che è il cemento outdoor.
A livello challenger spiccava il ricco torneo di Newport Beach (cemento), negli Usa, con un montepremi record di 150mila $, dove ha vinto il tennista americano Taylor Fritz, già top 100. L’altro torneo in programma era quello di Rennes (indoor) dove ha trionfato il canadese Pospisil.
Bene Lorenzo Giustino in Spagna, finalista contro l’esperto Munoz de La Nava. nello stesso torneo a Manacor, ovviamente terra rossa, Stefanini conquista dei soddisfacenti quarti di finale.
In Tunisia il migliore è stato Turchetti, che ha raggiunto i quarti di finale, mentre continua la marcia di riavvicinamento ai tornei di maggior livello per Dodo Eremin, secondo turno in Tunisia, e Gianluca Mager, secondo turno in Turchia.
Nella settimana entrante tifiamo Stefano Napolitano, Donati e Arnaboldi a Quimper.
Alessandro Zijno

4Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »