Le ragazze del TC Carpenedolo sono state promosse in serie C

di Alessandro Perrone

La squadra: Elena Montin, Lisa Tosadori, coach Claudio Palazzo, Alice Zangrandi e coach Nadia Sella

Oggi non scrivo di tennis internazionale, di giocatori superpagati e di tornei con montepremi milionari, ma di una piccola realta’ tennistica del comune di Brescia, TC Carpenedolo, che ha raggiunto un traguardo tanto agognato:la prmozione per la squadra femminile al campionato di serie C.

Il circolo e’ diretto da Nadia Sella ed il maestro e’ coach Claudio Palazzo, amico e scrittore di questo blog. Inoltre nella squadra giocava anche Elena Montin, autrice di tanti articoli per il blog del tennis.

Una domenica da incorniciare, Oggi c’era l’ultima fase della D1 per la promozione, per l’anno 2022,  in serie C. E le ragazze del  TC  Carpenedolo hanno centrato l’obiettivo tanto ambito, sconfiggendo le atlete del TC Cantu’ per 2-0 al termne dei due singolari. Giornata caratterizzata dalla pioggia scrosciante nella ridente citta’ lombarda, ma che non ha fermato le ragazze del circolo bresciano.

La squadra che ha partecipato alla giornata finale della serie D1 era composta da Elena Montin, Alice Zangrandi e Lisa Tosadori, accompagnati e saggiamente consigliati da Coach Claudio Palazzo e Nadia Sella.

Nel primo incontro la giocatrice numero 1 del club bresciano, Elena Montin, classifica 31, si e’ importa con la numero 1 del circolo ospitante, Giorgia Nespoli, classifica 28, in due combattutissimi set, con il punteggio di 63 75, dopo quasi due ore di gioco.

Nel secondo match, invece, Alice Zangrandi, classifica 32, ha sconfitto la atleta di Cantu, Meroni Martina,  con il punteggio di 62 61.

Complimenti alla squadra, al coach e agli accompagnatori delle atlete che hanno visssuto una domenica da incrniciare di sport, anche se piovosa. Un complimento va alle giocatrici avversarie del TC Cantu, che hanno onorato la manifestazione, e alle giocatrici del TC carpenedolo che non sono potute intervenire nella giornata di oggi, Francesca Sella e Viola Franceschetti, ma che hanno dato il loro contributo al raggiungimento di questo straordinario obiettivo.

Ci vediamo l’anno prossimo in serie C.

0Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »