Niente Bis a Sonego – Hanfmann lo sconfigge in finale al challenger di Ismaning

Dopo la splendida vittoria nel challenger di Ortisei il piemontese non riesce a fare il Bis in terra tedesca. E’ stato battuto nella finale del “Wolffkran Open”, torneo ATP Challenger dotato di un montepremi di 43mila euro che si è concluso sui campi in cemento di Ismaning, in Germania, ad opera del giocatore di casa Yannick Hanfmann, numero 132 della classifica mondiale e terza testa di serie del torneo,  col punteggio di  64 36 75, dopo quasi due ore di battaglia.

E’ stata una bel testa a testa, come nello stile del gioco dell’italiano, e nel set decisivo Lorenzo si e’ anche trovato in vantaggio per 4-2, non riuscendo a mantenere il break di vantaggio. Sul 4-3 ha avuto 4 palle per confermare il break, che non e’ riuscito a sfruttare, prima di subire il contro-break. Sul 4-5 l’azzurro riusciva ad annullare due match-point, ma poi ha ceduto il servizio al dodicesimo gioco, perdendolo a 30, perdendo il set e il Match. Peccato per gli episodi che Lorenzo non è riuscito a portare dalla sua parte, ma dobbiamo dire che è stato bravo il giocatore tedesco a riuscire a rimanere sempre nel match e, quando ne ha avuto la possibilità, è riuscito a stoccare il colpo vincente ai danni di Lorenzo.

La finale del torneo porta nelle casse del giocatore italiano, oltre ai 3.650 euro di montepremi, altri preziosi  48 punti ATP, e quasi 50 posti in classifica, passando dal 265 al 216. Bel passo in avanti per il futuro di questo giovane giocatore italiano, classe 95, allenato dal suo storico allenatore Gibo Arbino.

0Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »