A Rotterdam Seppi c’e’!!! Eliminato Sasha Zverev

di Alessandro Perrone

A Rotterdam tutti gli occhi erano sull’esordio di  Re Roger per la conquista della vetta del trono mondiale,  ma la grande impresa della giornata è dell’azzurro Andreas Seppi (n°81 Atp) che nel secondo turno a Rotterdam, in Olanda (torneo ATP 500 con un montepremi di 1.862.925 euro in corso sul veloce indoor), batte, in poco meno di 1 ora e mezza,  il favorito Alexander Zverev, numero 4 del mondo, 6-4 6-3, ed uno dei piu’ accreditati rivali dell’elvetico per la vittoria del torneo.

E pensare che Seppi ha rischiato di non esserci nemmeno nel tabellone principale di questo torneo. Ha perso nell’ultimo turno delle qualificazioni, ma è stato ripescato dopo il forfait di Klizan e dopo la vittoria nel primo turno contro Joao Sosa si prende lo scalpo di un big come il talentuoso tedesco Sascha Zverev, con un punteggio che non ammette repliche (6-4, 6-3).

Partita solidissima quella dell’altoatesino contro un fallosissimo e mai centrato tedesco.

Il Tedesco sembra ben lontano dall’alieno dell’anno scorso: sara’ molto dura che riesca a confermare le buone cose cha ha fatto l’anno scorso!!!!

Mai il termine “lucky looser” e’ stato mai appropriato.

Seppi fa un favore a Roger, ma soprattutto batte per la quinta volta in carriera un TOP 5, dopo Hewitt (2004), Nadal (2008), Federer (2015) e Nishikori (2015).

L’italiano approda ai quarti di finale del torneo, e giocherà venerdì contro  il vincente di Herbert-Medvedev. Incontro non proibitivo, dato che sta giocando molto bene ed ha molta fiducia nelle sue possibilita’ tecniche soprattutto per il proseguio della stagione.

Con questo risultato Seppi vince il tredicesimo match del 2018 (5 le sconfitte) e resta nella top 10 della race atp .

Un ringraziamento a Super Tennis che ci mostra il torneo!

0Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »