Un Australian Open da favola per l’italiano Musetti

di Elena Montin

Lorenzo Musetti alza il trofeo australian

Un po’ di Italia, per la prima volta, e’ protagonista agli Australian Open, primo torneo Slam del 2019. Non si tratta, purtroppo del torneo “principale” maschile o femminile (dove non c’e’ mai stato, nella storia, un giocatore italiano), ma del torneo yunior.

Il 16enne Lorenzo Musetti, giovane promessa del tennis mondiale, proveniente da Carrara, ha vinto gli Aus Open versione junior.
L’atleta tricolore, numero 4 del mondo nella categoria giovani, ha battuto in finale l’americano Emilio Nava, 17enne e numero 22 del ranking, con il punteggio di 4-6 6-2 7-6 al termine di un tie-break infinito, in cui ci sono voluti ben 26 punti e quattro match point per decidere il vincitore.

“Ho lavorato duramente per riuscire in questo risultato, ci speravo”: queste le prime parole di Lorenzo Musetti dopo la vittoria del titolo junior agli Australian Open di Melbourne.

Dopo la finale degli Us Open giovanili, nel settembre scorso, persa contro il brasiliano Seyboth Wild dopo una dura battaglia, Lorenzo si e’ “vendicato” prendendosi il primo SLAM dell’anno.

10Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »