Us-Open 2017: Federer Vince e convince, Nadal va avanti

 

Settima giornata a Flushing Meadows dedicata agli ottavi di finale della parte bassa dei due tabelloni. Il match che ci interessa di più e ovviamente quello del nostro Paolo Lorenzi che sfida Kevin Anderson per uno storico traguardo.

Ma vediamo cosa è successo nella giornata di ieri.

Vince, e finalmente convince, Roger Federer allo Us Open 2017. Dopo due faticose vittorie al quinto set, lo svizzero cinque volte campione a Flushing Meadows, supera col punteggio di 6-3 6-3 7-5 lo spagnolo Feliciano Lopez, conquistando così il pass per gli ottavi di finale, dove troverà il tedesco Philipp Kohlschreiber.

Sempre nella parte alta del tabellone, Nadal liquida in quattro set contro Mayer. Ora se la vedra’ con l’ukraino Dolgopolov.

Ma la notizia del giorno, sfortunatamente, porta il nome di Fabio Fognini. Per le ingiurie contro il giudice di sedia, oltre alla multa di 24.000 dollari, e’ stato espulso dal torneo.

Come conseguenza di questa espulsione, oggi non potra’ partecipare al doppio con Bolelli. Stampiamo un velo pietoso sul ligure. Bisognerebbe dire tante cose, e chissà se un giorno non scriva qualcosa.

Il campione 2009, l’argentino Del Potro,  rifila un netto 3 set a 0 a Roberto Bautista Agut. L’ucraino lascia 5 game a Troicki. D. Thiem  supera Mannarino, Monfils si ritira contro Goffin. Rublev in quattro su Dzumhur.

Per quanto riguarda il torneo femminile, si salva Karolina Pliskova contro la cinese Zhang,  con il punteggio di 36 75 64 annullando un match-point nel secondo set sul 45 per l’avversaria. Ostapenko esce dalla manifestazione, sconfitta dalla russa Kasatkina, con il punteggio 63 62

Ecco i risultati ad oggi del torneo:

Rafael Nadal (tds n° 1) – Leonardo Mayer 67 63 61 64
Alexandr Dolgopolov  – Viktor Troicki 6-1, 6-0, 6-4

David Goffin (t.s. n° 9) – Gael Monfils (t.s. n° 18): vittoria di Goffin per ritiro di Monfils nel 2° set.
Andrey Rublev – Damir Dzumhur  6-4, 6-4, 5-7, 6-4  

Roger Federer (t.s. n° 3) – Feliciano Lopez ( t.s. n° 31): 6-3 6-3 7-5Ashe
Philipp Kohlschreiber (t.s. n° 33) – John Millman 7-5, 6-2, 6-4

Juan Martin Del Potro (t.s. n° 24) – Roberto Bautista Agut (t.s. n° 11) 6-3, 6-3, 6-4
Dominic Thiem (t.s. n° 6) – Adrian Mannarino (t.s. n° 30) 7-5, 6-3, 6-4 

Parte bassa

Sam Querrey (t.s. n° 17) – Radu Albot  6-2, 6-4, 6-4
Mischa Zverev (t.s. n° 23) – John Isner (t.s. n° 10) 6-4, 6-3, 7-6 (5)

Paolo Lorenzi  – Thomas Fabbiano  6-2, 6-4, 6-4 
Kevin Anderson (t.s. n° 28) – Borna Coric 6-4, 6-3, 6-2 

Denis Shapovalov  – Kyle Edmund: vittoria di Shapovalov per ritiro di Edmund nel 4° set.
Pablo Carreno Busta (t.s. n° 12) – Nicolas Mahut  6-3, 6-4, 6-3 

Lucas Pouille (t.s. n° 16) – Mikhail Kukushkin 2-6, 6-3, 6-4, 6-4
Diego Schwartzman (t.s. n° 29) – Marin Cilic (t.s. n° 5) 4-6, 7-5, 7-5, 6-4 

0Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »