US-Open 2017: Iniziano le sorprese

 

Siamo alla terza giornata della manifestazione americana e iniziano le grandi sorprese.

Mentre  Rafa Nadal liquida in 4 set il giapponese Daniel con lo score di 46 63 62 62 , l’elvetico Federer liquida Youzhny con non poche difficolta’ in 5 set col punteggio di 6-1 6-7(3) 4-6 6-4 6-2. Ora Federer se la dovrò vedere con lo spagnolo Feliciano Lopez.

Il 18enne canadese Shapovalov ha sgambettato al secondo turno il francese Tsonga, numero 12 della classifica mondiale e ottava testa di serie del seeding. Ora se la vedrà al terzo turno con il britannico Kyle Edmund, numero 42 del mondo.

L’ucraino Dolgopolov si prende la briga di battere il ceco Berdych in 4 set, mentre il russo Rublev batte uno dei giocatori piu’ in forma di questo periodo, il bulgaro Gregor Dimitrov in tre set 75 76 63.

Alexander Zverev, unico giocatore ad aver vinto due tornei masters 1000 nell’estate sul cemento americano (Washington e Montreal), ha tradito le attese a New York, cedendo al secondo turno a Borna Coric: 36 75 76 76  per il croato, numero 61 del ranking mondiale.
Esordio positivo per Dimitrov, eliminato Kyrgios, bene Thiem.

Per il resto, bene Del Potro, Goffin e Monfils; ko invece Gasquet e Cuevas.
Per quanto riguarda gli italiani in campo, c’e’ una bella e una brutta notizia.

Travaglia, dopo aver battuto Fognini, non riesce a confermarsi e viene sconfitto dal serbo troicki col punteggio di 76 75 60.

Di certo ci sara’ un tennista italiano agli ottavi di finale degli US Open. Al terzo turno ci sara’ infatti il derby italiano tra Paolo Lorenzi e Thomas Fabbiano, che stanno tenendo alto l’onore dell’italia nel cemento di Flushing Meadows.

Delle iniziali teste 32 di serie sono rimasti per giocarsi il terzo turno 10 teste di serie nella parte alta del tabellone e 7 teste di serie nella parte bassa del tabellone.

Torneo interessante che sta facendo vedere molti talenti, sia Next Gen che no.

Per quanto riguarda il torneo femminile Sharapova corre al terzo turno, vanno avanti anche Muguruza e Venus Williams, out la Wozniacki

 

0Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »